Nikola Tesla edito da BeccoGiallo, 2018 

Chi era Nikola Tesla? Un inventore geniale o un visionario sganciato dal suo tempo? Cresciuto in povertà nella metà dell’Ottocento sotto l’Impero Austro-Ungarico, riuscì a studiare e a diventare ingegnere con le sue sole forze. Emigrò in cerca di fortuna prima in Francia e poi in America, dove fu assunto nel laboratorio del celebre Thomas Edison. Subì e poi superò le invidie nate fra i colleghi del tempo, prime fra tutte quelle dello stesso Edison, che culminarono nella cosiddetta Guerra delle Correnti, la competizione per il controllo del mercato mondiale dell’energia elettrica. Ebbe grandiose rivincite pubbliche, prima di conoscere una clamorosa e definitiva rovina. Con oltre duecento brevetti diversi, e grazie alle intuizioni del telecomando e del wi-fi, Tesla è oggi ricordato come uno dei più importanti innovatori della storia moderna.

Autore/i: Sergio Rossi Scrittore, editor e storico del Fumetto. Ha pubblicato romanzi con San Paolo e Feltrinelli, testi di divulgazione scientifica con EL Edizioni e Feltrinelli, saggi con Neri Pozza, BUR Rizzoli e Odoya. Ha diretto la rivista Fumo di China, le case editrici BD e Black Velvet, nonché l’etichetta The Box per Fandango, e tradotto molti libri a fumetti. Giovanni Scarduelli Graphic designer, illustratore e fumettista. Ha collaborato con case editrici, quotidiani e riviste tra cui DeAgostini, Terre di mezzo, La Repubblica e La Stampa.