L’oscurità

L’OSCURITA’
27 luglio 2018

Brucia la nostra civiltà
brucia il passato,
brucia e scotta l’arsura
di continaure a vivere
senza uno sguardo amico .
Il nemico è ovunque
tra le sterpaglie ,
nei giardini rinnovati con fatica,
nelle spiagge
dentro gli occhi
di un’infanzia continuamente violentata
dall’odio
dall’appannarsi del senso delle parole
d’amore
BRUCIA LA GRECIA
e bruciamo tutti
un falò sulla collina della civiltà
mentre la luna s’oscura.
Che stramba coincidenza
del tempo
L’ECCLISSE PIU’ LUNGA DELLA STORIA!
La negazione della luce lunare
ad opera del fuoco che divampa
porta altre atroci pennellalte di colore
schiaffi tremendi sul paesaggio dell’arte e della civiltà
dell’umanità ……
e poi…………..
e poi …………………..
anche questo addensarsi degli eventi cosmici
che offuscano la luna !
L’Eclisse!
L’Incendio!
E non sapremo mai chì cominciò per primo
nelle menti
di chi dirige il mondo!
L’oscurantesimo di tutto
e la notte del 27 luglio 2018
sarà difficile distingure l’orrore
i morti
i vivi
l’oscurità matematica dei cieli
l’oscurità matematica della mano che ha appiccato il fuoco
IL NEMICO E’OVUNQUE!

Anna Manna