Cromatismi contemporanei. Una terza dimensione poetico-musicale

di Alessandro Cabianca, Matteo Segafreddo

“Un libro così è un unicum nel panorama della cultura, musicale e letteraria. Matteo Segafreddo e Alessandro Cabianca recuperano l’indispensabile lavoro di ricerca e di scavo che, nella piattezza dell’orizzonte odierno, è un esempio di studio e di analisi ma non fine a se stesso, autoreferenziale come nello sperimentalismo, anzi, presentato con un’intrinseca esigenza comunicativa, con profonda partecipazione, per cui le analisi vibrano di vissuto… È questo un libro originale nell’impostazione e negli argomenti, assai utile per approfondire le tematiche e le modalità operative dei due autori ma pure significativo del dibattito culturale in atto a cui fornisce un contributo decisivo sia sul piano delle riflessioni sull’estetica sia sulle relazioni profonde fra parola e musica.” (dalla prefazione di Renzo Cresti)

  • Matteo Segafreddo, compositore e saggista, è presente nei festival in tutto il mondo e nei maggiori siti internet. Le sue composizioni, pubblicate da edizioni italiane e straniere, sono commissionate ed eseguite da interpreti ed enti di fama internazionale. Autore di monografie, è membro del comitato scientifico della rivista «Scienze e Ricerche» nel settore disciplinare storico-artistico, ed è attivo nella ricerca e docenza universitaria.
  • Alessandro Cabianca, drammaturgo, saggista e poeta, ha pubblicato varie raccolte di poesia, un romanzo, tre tragedie, il dramma Torquato Tasso, la fiaba in versi I musicanti di Brema, musicata da Matteo Segafreddo, con cui ha scritto Armonie d’insieme. Poesia e musica dal mito al ’900 Armonie contemporanee. Teoria ed estetica di opere d’insieme. Cura la collana di poesia “L’oro dei suoni”. Ha fondato il Gruppo90-ArtePoesia e il PIP (Pronto Intervento Poetico).

ISBN:9788867877652
Collana: Scienze dell´antichità, filologico-letterarie e storico-artistiche