Con il cuore in Thailandia

Con il cuore in Thailandia
7 luglio 2018

Chiunque Tu sia,
che da un’altra dimensione
ci guardi navigare maldestri
in questa foresta d’ingannevoli apparenze
debolezze ed inquieti sogni di niente,
salva quei ragazzi.
Sono necessari al mondo
ci racconteranno lo stupido sperimentalismo
senza progetto e senza alcun riguardo
per le loro giovani vite,
ci diranno con quanta fiducia
si sono abbandonati all’avventura
che rischia d’essere senza ritorno,
come tanti passi nel buio di questa nostra società inferma
che afferma, giudica, invade ogni rispetto
con distorte visioni di libertà .
La grotta è la grotta
il buio è il buio
la fame è la fame
la stanchezza non sostiene.
Adesso arranchiamo con loro
sperando in un miracolo.

Lasciali vivi Signore
a raccontarci lo stupore
della perdita di fiducia nella guida maldestra
l’angoscia della gioventù spezzata
lo stremo delle forze
che li ha resi consapevoli del mondo.

Lasciali a noi Signore
che ci guardi da un’altra dimensione
Noi abbiamo bisogno di loro!
Potranno raccontarci com’è stupido
illudersi di essere diversi dagli altri
della certezza della superiorità di pochi
rispetto a tutti gli altri
dell’infatuazione menzognera di una guida
esaltata dall’avventura della superiorità

Lasciali a noi Signore
facci guardare quegli occhi giovanissimi e decrepiti
facci sentire il loro lamento
e la loro accusa.

Quante volte li abbiamo portati lontano
troppo lontano dalle verità del mondo
dalla realtà della vita
con illusorie droghe di niente.

I giovani lasciali vivi Signore
potranno spiegarci il cammino futuro
lacerati nella loro spontanea adesione alla vita
stuprati dalle follie del mondo

Lascali al mondo Signore
sono necessari!

Anna Manna