Lo scroscio

(per FONTANA DI TREVI)

Fusione di gocce

nello scroscio dell’antica fontana

spirali

alterati suoni complici

per grazia di un mantra lontano

vivo

un rumore di formiche

allineate a sanguinare

con o senza doni celesti

da chissà quando.

Quale richiamo!

Forse pura attenzione

chiaro tocco di stella

sulle evanescenze del mondo.

Segretamente snebbia

quasi dissolve

il temersi poco o nulla

passa, ripassa le vene

soccorre utopie

lontane dai rimpianti

lascia nuova provvisoria linfa

per un diverso respiro

nella vastità della sua eco.

Iole Chessa Olivares