Una casa in orbita

L’Associazione Italiana del Libro ha consegnato un un premio speciale in nome di Giancarlo Dosi a Samantha Cristoforetti e Stefano Sandrelli per il loro libro “Nello spazio con Samantha”, Feltrinelli. Il Premio Speciale Giancarlo Dosi al libro su Samantha Cristoforetti non solo ripropone il dibattito sull’apporto della donna nel mondo difficile ed impegnativo della Scienza, ma questa volta ha anche aperto le porte alla …Poesia. Infatti nella Giuria in Sala per la votazione in diretta è stata presente con entusiasmo e vivo interesse la poetessa Jole Chessa Olivares che già negli anni passati aveva scritto per Samantha una poesia dai significati umani e psicologici interessanti.

La figura della donna balza nei versi della Chessa Olivares con una personalità moderna , tratteggiata però tra le stelle. Sogno e realtà si fondono nella dimensione quotidiana nello spazio in un’avventura inusuale ed innovativa. Una casa in orbita, questo il titolo, ma anche la tematica attorno alla quale la poetessa costruisce un discorso che vuole andare oltre il viaggio nello spazio in un cosmo che penetra i segreti del vivere in armonia.

L’alternarsi del giorno e della notte, dell’alba e del tramonto, si tramutano per Samantha in un girotondo che l’avvolge come un vortice in un oltre più ampio, come scrive Jole. L’essenziale diventa protagonista in una sfida con il limite del tempo e dello spazio. In questo immenso fluttuare dell’anima nel Cosmo si cancella l’IO , le tentazioni della discordia ed avanza una dimensione purificata dall’egoismo. Così si dimenticano i nomi propri, le spine della vita, le occasioni moleste! Nello spazio vissuto da Samantha emergono soltanto le stelle infinitamente vive, eterne randage nel cosmo, dove solo la luce e la musica dell’esistenza dettano le leggi dell’infinito!

Così la poetessa, prendendo spunto dal personaggio di Samantha, indica quasi un percorso al cammino della donna nel prossimo millennio.

Messaggera di speranza , di azione oltre l’egoismo e l’interesse personale. Resta sulla pagina bianca piena di stelle, dove la poetessa ha idealmente scritto questa poesia, l’immagine di Samantha che si presenta come lo sguardo della donna al futuro rinnovato e levigato da ogni meschinità , arrivismo, interesse personale. Lo sguardo vero di chi nel futuro crede come “cammino di molti”. Propongo la bella poesia di Jole Chessa Olivares dedicata a Samantha dal titolo “Una casa in orbita”   come omaggio al premio speciale Giancarlo Dosi.

UNA CASA IN ORBITA

Solo una “camera con vista”

Su alba e tramonto:

qui nello spazio

si rincorrono 16 volte 16

nel grembo

di un unico giorno.

Chiarore in crescendo…prima

lunga…lunghissima fessura poi

per non dimenticare

per sempre rinascere

in un oltre più ampio.

Nel suo cielo

si galleggia con purezza

si insegue l’essenziale

anche nel sonno.

Nessun timore o sgomento

nessuna tentazione

di brillare a dismisura

per l’imperativo “IO SONO”.

Ogni spina

cade all’istante

mancano le occasioni moleste

il contagio della discordia.

I nomi propri?

Quasi dimenticati.

Nessun cuore di pietra

preme l’anima alle spalle.

L’IO al guinzaglio

di un nuovo PANELUCE

un vero sollievo!

Qui nello spazio

solo stupore

solo stelle

infinitamente vive

eterne randage

là dove MUSICALUCE rimane.

Il messaggio della Poesia di Jole Chessa Olivares  è chiaro! Ed è un messaggio per tutte le donne !

Anna Manna