Un Premio letterario di C1V Edizioni alla memoria di Fulvio Rogolino

Al via le iscrizioni per partecipare al “Premio letterario Fulvio Rogolino 2017”. Il concorso, promosso dal Gruppo C1V Edizioni in memoria del primo direttore editoriale, Fulvio Rogolino, è rivolto ad autori di opere inedite di narrativa per adulti o per ragazzi a partire dagli undici anni di età. I primi cinque classificati otterranno un contratto di edizione e i loro libri entreranno a far parte del catalogo della casa editrice romana C1V Edizioni nel corso del 2017.

La selezione riguarda opere dedicate a temi di attualità, o comunque a carattere sociale, dunque in linea con i valori della casa editrice. Il Premio costituirà per l’anno 2017 l’unico canale di pubblicazione della casa editrice per quanto riguarda i testi di narrativa rivolti agli adulti o ai ragazzi dagli undici anni in su: unica eccezione per gli autori già presenti in catalogo le cui opere saranno valutate al di fuori del concorso e come gli altri libri già pubblicati parteciperanno in automatico al “Premio Best Seller C1V 2017”.

Il contratto dei cinque vincitori non prevederà alcun tipo di contributo né alcun obbligo di acquisto a carico degli stessi autori. Ciò nel rispetto dell’orientamento di C1V Edizioni, posizionata sin dalle sue origini come casa editrice non a pagamento.

Per partecipare occorre richiedere il modulo di adesione alla segreteria del concorso scrivendo all’indirizzo di posta elettronica premioc1v@gmail.com entro il 28 febbraio 2017. Le opere dovranno essere inviate sempre alla segreteria del concorso, alla e-mail premioc1v@gmail.com , sempre entro il 28 febbraio.

La premiazione avverrà il 7 e l’8 aprile prossimi, a Roma, in occasione del Salotto letterario “ScriptaManent” organizzato dal Gruppo C1V Edizioni: i vincitori, oltre al contratto di edizione, riceveranno un attestato di merito.

La quota di iscrizione è finalizzata solo alla copertura delle spese di segreteria, è pari a dieci euro per opera e va versata entro il 28 febbraio secondo quanto indicato nella pagina del bando pubblicata su www.c1vedizioni.com.

Gli elaborati saranno valutati da una giuria interna al Gruppo C1V Edizioni formata dall’editrice Cinzia Tocci, dal giornalista Francesco Ciampa e dalla redattrice Lara Di Carlo. Se nella prima fase di giudizio verranno selezionati più di cinque candidati, potranno entrare a far parte della giuria anche lettori esterni.

Con il concorso – dichiara l’editrice del Gruppo C1V Edizioni, Cinzia Tocci – vogliamo puntare al merito restando fedeli al nostro orientamento di sempre, quello di promuovere il libro come strumento per la crescita individuale e sociale premiando la qualità. Sempre in nome della meritocrazia, ai vincitori non chiediamo contributi per la pubblicazione delle loro opere. Da qui anche la scelta di collocarci da sempre nell’ambito dell’editoria non a pagamento”.

Un pensiero – prosegue l’editrice – va al nostro primo direttore editoriale cui è dedicato questo premio. Fulvio Rogolino amava scrivere racconti e poesie, anche premiate e raccolte in antologie, è stato editor, ma anche ghostwriter e formatore di aspiranti scrittori. Si è occupato di comunicazione, di marketing e dello sviluppo di progetti. Nel 2010, ad esempio, ha contribuito a ideare il nostro progetto solidale “Natale in corsia” per la donazione di libri ai bambini di alcuni ospedali a Roma e Torino. Il suo spessore umano e intellettuale è nel “dna” della nostra casa editrice ed è la nostra stella polare che ci ispira e ci guida”.