I vincitori del Premio Nazionale di Editoria Universitaria

Il coordinamento del Premio Nazionale di Editoria Universitaria, presieduto dal prof. Luigi Campanella, ha reso noti i nomi dei vincitori del Primo Premio Nazionale di Editoria Universitaria. Alla manifestazione – che si affianca all’altro prestigioso Premio promosso dall’Associazione Italiana del Libro: il Premio Nazionale di Divulgazione Scientifica – hanno partecipato quest’anno 297 docenti e autori di libri e testi di studio rivolti alla formazione universitaria.

Ecco i libri premiati:

Scienze matematiche, fisiche, chimiche e della terra

Angelo Vulpiani

Caso, probabilità e complessità (Ediesse)

Angelo Vulpiani. Professore di Fisica teorica presso la Sapienza Università di Roma, è autore di diverse monografie e di oltre duecento articoli scientifici sulle proprietà caotiche e sulla complessità dei sistemi dinamici, sulla turbolenza e sulla meccanica statistica fuori dall’equilibrio, nonché del volume divulgativo Determinismo e caos (I ed.1994, II ed.2004).

Scienze della vita e della salute

Giuseppe Zicari

Energie rinnovabili da biomasse: rischi e opportunità (EPC Editore)

Giuseppe Zicari è biologo (Università di Padova), si è specializzato in Genetica Applicata (Università di Bologna), ha conseguito il Dottorato di Ricerca in Scienze Ambientali, acque interne e agro-ecosistemi (Università del Piemonte Orientale). Ha svolto la professione di biologo collaborando con aziende del settore alimentare, alcune Università e il Servizio Sanitario. Ha pubblicato oltre 90 lavori tra cui quattro libri

Scienze dell’ingegneria e dell’architettura

Vito Ferro

Elementi di idraulica e Idrologia per le scienze agrarie, ambientali e forestali (McGraw-Hill)

Vito Ferro, Laureato in Ingegneria Civile-Idraulica, è Dottore di Ricerca in Ingegneria Idraulica. Dal 2000 è Professore Ordinario di “Idraulica agraria e Sistemazioni Idraulico-Forestali” (AGR/08) nell’Università di Palermo. Dal 2003 al 2012 è stato Presidente del Consiglio di Interclasse “Ambiente e Territorio Agro-Forestale”. Dal 2009 al 2015 è stato Delegato del Rettore alla Didattica e dal 2012 al 2015 è stato Pro-Rettore Vicario dell’Università di Palermo. É stato responsabile scientifico di oltre trenta progetti di ricerca ed è autore di oltre 400 pubblicazioni scientifiche e di sei volumi editi dalla Casa Editrice McGraw-Hill.

Scienze dell’antichità, filologico-letterarie e storico-artistiche

Diego Lanza e Gherardo Ugolini (a cura)

Storia della filologia classica (Carocci editore)

Gherardo Ugolini è professore associato di Filologia Classica presso l’università di Verona. Dopo la laurea in Lettera classiche all’università di Pavia ha conseguito il dottorato di ricerca in Filologia Classica all’Università di Monaco di Baviera e il dottorato di ricerca in Scienze Storiche presso la Scuola Superiore di Studi Storici dell’Università di San Marino. È stato docente all’università di Heidelberg (1993-1999) e alla Humboldt-Universität di Berlino (1999-2008).

Diego Lanza è professore emerito dell’Università di Pavia, dove ha insegnato Letteratura greca.

Scienze storiche, filosofiche, pedagogiche e psicologiche

Luigina Mortari

Filosofia della cura (Raffaello Cortina Editore)

Luigina Mortari è professore ordinario di Epistemologia della ricerca qualitativa e direttore del Dipartimento di Scienze Umane dell’Università degli Studi di Verona. È membro di numerose associazioni scientifiche, sia a livello nazionale che internazionale, tra cui l’A.E.R.A. (American Educational Research Association) e l’E.A.R.L.I. (European Association Research in Learning and Instruction).

Scienze giuridiche

Luca Mezzetti

La libertà decapitata, dalle primavere arabe al califfato (Editoriale Scientifica)

Luca Mezzetti è direttore della Scuola Superiore di Studi Giuridici dell’Università di Bologna

Scienze economiche e statistiche

Enrico Marelli, Marcello Signorelli

Politica Economica. Le Politiche nel nuovo Scenario Europeo e Globale (Giappichelli Editore)

Enrico Marelli è Professore Ordinario di Politica Economica presso l’Università di Brescia (Dipartimento di Economia e Management). Ha studiato e svolto attività di ricerca presso l’Università Bocconi, la London School of Economics e la University of Pennsylvania; è stato professore di ruolo presso l’Università di Trieste, l’Università di Cagliari e la stessa Università Bocconi. Marelli ha pubblicato libri e svariati articoli su temi di macroeconomia e politica economica, economia del lavoro, economia regionale, sistemi economici comparati.

Marcello Signorelli è Professore Associato (con “abilitazione” come Ordinario) di Politica Economica presso l’Università di Perugia (Dipartimento di Economia), dove insegna “Politica Economica” e “Politica Economica e Finanziaria”. E’ stato Presidente (2010-12) della European Association for Comparative Economic Studies (EACES). Signorelli ha svolto studi post-laurea ed attività di ricerca presso l’Università di Siena, la Columbia University e la University of Warwick. Le pubblicazioni hanno riguardato tematiche inerenti a mercato del lavoro ed economia regionale, economia comparata e della transizione.

Scienze politiche e sociali

Angela Mongelli

La 3Cultura. Da Gutenberg a Zuckerberg, verso un nuovo umanesimo (Edizioni Erickson)

Angela Mongelli Coordinatore del corso di studio «Formatore e Gestore delle Risorse Umane» e professore ordinario presso l’Università degli Studi di Bari, Dipartimento di Scienze della Formazione Psicologia Comunicazione, dove insegna Sociologia dei processi culturali e comunicativi e Sociologia della Formazione, è autrice del volume Architetture culturali (FrancoAngeli), nonché di testi sui temi della formazione e articoli pubblicati su riviste nazionali e internazionali.