Premio Nazionale di Divulgazione Scientifica: i cinquanta libri in finale

Si sono concluse le operazioni di valutazione delle opere presentate all’edizione 2016 del Premio Nazionale di Divulgazione Scientifica.

Pubblichiamo di seguito l’elenco dei libri (10 per ciascuna area scientifica) che accedono alla fase finale del Premio. Sarà adesso il comitato scientifico del Premio, sotto la presidenza di Umberto Guidoni, sulla base dei giudizi espressi in questi giorni dalle giurie, a individuare gli autori che si contenderanno i premi finali nel corso della finalissima del prossimo 15 dicembre a Roma. Tutti gli autori che accederanno alla finalissima saranno avvertiti verso metà novembre in modo da poter essere presenti alla cerimonia conclusiva di premiazione.

La finalissima e la cerimonia di premiazione sono previste per il prossimo 15 dicembre a Roma, nella sala convegni del CNR (Piazzale Aldo Moro 7, ore 15,00), di fronte al comitato scientifico del Premio e a una nutrita giuria di sala che esprimeranno in diretta il proprio giudizio con il sistema del televoter, decretando i vincitori nelle diverse aree scientifiche.

Nel corso della stessa giornata saranno resi noti e premiati anche i migliori autori di articoli e blog di divulgazione scientifica partecipanti all’edizione 2016 del Premio e gli autori under 35 anni di età meglio classificati. Coloro che verranno premiati saranno avvisati verso metà novembre in mondo da poter essere presenti alla cerimonia di premiazione.

 

I 50 libri che accedono alla fase finale del Premio (in ordine alfabetico di titolo)

 scarica qui

–> il fascicolo con le schede dei 50 libri in finale <–

 

AREA A – SCIENZE MATEMATICHE, FISICHE E NATURALI

  • Luigi Bignami, A caccia di comete. Storia di una grande avventura spaziale, Francesco Brioschi Editore, 2016
  • Bruno Codenotti, Claudia Flandoli, Archimede aveva un sacco di tempo libero. La teoria degli insiemi e il concetto di infinito, Sironi Editore, 2016
  • Franco Gambale, Ruggero Casacchia, Tiziana Ciciotti, Roberto Sparapani, Elisabetta Vallarino, Artico, un mondo che cambia, CNR, 2015
  • Gianni Zanarini, Invenzioni a due voci. Dialoghi tra musica e scienza, Carocci editore, 2015
  • Vittorio Silvestrini, Bruno Bartoli, La grande avventura della fisica. Da Galileo al bosone di Higgs, Carocci editore, 2015
  • Guido Tonelli, La nascita imperfetta delle cose. La grande corsa alla particella di Dio e la nuova fisica che cambierà il mondo, Rizzoli, 2016
  • Maria Luisa Villa, La scienza sa di non sapere per questo funziona, Guerini e Associati, 2016
  • Vincenzo Palermo, La versione di Albert. Perché Einstein è un genio, Hoepli, 2015
  • Carlo Doglioni, Silvia Peppoloni, Pianeta Terra. Una storia non finita, il Mulino, 2016
  • Alessandro Amato, Sotto i nostri piedi. Storie di terremoti, scienziati e ciarlatani, Codice edizioni, 2016

AREA B – SCIENZE DELLA VITA E DELLA SALUTE

  • Alfonso Lucifredi, A cosa pensava Darwin? Piccole storie di grandi naturalisti, Hoepli, 2016
  • Vincenzo Alastra, Alzheimer: un viaggio a più voci. L’esperienza di malattia e cura narrata da pazienti, caregiver e professionisti, FrancoAngeli, 2016
  • Andrea Grignolio, Chi ha paura dei vaccini?, Codice edizioni, 2016
  • Piero Angela, Cristina Da Rold, Marco Cappadonia Mastrolorenzi, Giornalismo pseudoscientifico, C1V Edizioni, 2016
  • Francesco Adami, How to Save a Life: Storie dalla Storia della Medicina, CreateSpace Independent Publishing Platform, 2016
  • Davide Schiffer, Il gioco della memoria tra presente e passato, Golem Edizioni, 2016
  • Guido Chelazzi, Inquietudine migratoria. Le radici profonde della mobilità umana, Carocci editore, 2016
  • Nessia Laniado, Medicina dell’invisibile. Le scoperte scientifiche del Terzo Millennio che stanno cambiando il nostro modo di concepire la salute e la malattia (e forse anche la vita), ilmiolibro.it, 2016
  • Silvano Fuso, Naturale = buono?, Carocci editore, 2016
  • Fabrizio Benedetti, Un mondo senza animali. Possiamo rinunciare alla sperimentazione sugli animali?, Carocci editore, 2015

AREA C – SCIENZE DELL’INGEGNERIA E DELL’ARCHITETTURA

  • Federico Quattrin, Costruire l’invisibile, Youcanprint, 2016
  • Mauro Pratesi, Gio Ponti. Vita e percorso artistico di un protagonista del XX secolo, Pisa University Press, 2015
  • Carlo Pozzi, Il clima come materiale da costruzione, e altri scritti su Le Corbusier, Libria, 2015
  • Armando Martin, Il dizionario dell’automazione. Le parole dell’innovazione, Editoriale Delfino, 2016
  • Mariagrazia Marcarini, Pedarchitettura. Linee storiche ed esempi attuali in Italia e in Europa, Studium, 2016
  • Antonio Belvedere, Quando costruiamo case, parliamo, scriviamo. Vittorio Ugo Architetto, Officina edizioni, 2015
  • Paolo Marcoaldi, Sette tipi di scale. La dimensione urbana della scala tra riti, spazialità e tempo, Aracne editrice, 2015
  • Tullia Iori e Sergio Poretti (a cura), SIXXI 3. Storia dell’ingegneria strutturale in Italia, Gangemi Editore, 2015
  • Tiziana Campisi, Terme e Bagni di Sicilia. Caratteri di un’architettura specialistica, 40due Edizioni, 2015
  • Luca Basso Peressut, Imma Forino e Jacopo Leveratto, Wandering in Knowledge: Inclusive Spaces for Culture in an Age of Global Nomadism, Maggioli Editore, 2016

AREA D – SCIENZE DELL’UOMO, FILOSOFICHE, STORICHE E LETTERARIE

  • Mario Alinei e Francesco Benozzo, Dizionario etimologico-semantico della lingua italiana. Come nascono le parole, Edizioni Pendragon, 2015
  • Riccardo Rao, I paesaggi dell’Italia medievale, Carocci editore, 2015
  • Sebastiano Maffettone, Il valore della vita. Cosa conta davvero e perché, LUISS University Press, 2016
  • Francesca Corrao, Islam, religione e politica. Una piccola introduzione, LUISS University Press, 2015
  • Dario Ippolito, Lo spirito del garantismo. Montesquieu e il potere di punire, Donzelli editore, 2016
  • Luca Nobile, Edoardo Lombardi Vallauri, Onomatopea e fonosimbolismo, Carocci editore, 2016
  • Francesco Clementi e Luca Serianni (a cura), Quale scuola? Le proposte dei Lincei per l’italiano, la matematica, le scienze, Carocci editore, 2015
  • Davide Coero Borga, Scienza della fantasia, Codice edizioni, 2015
  • Diego Lanza e Gherardo Ugolini (a cura), Storia della filologia classica, Carocci editore, 2016
  • Sergio Cremaschi, Tradizioni morali. Greci. ebrei, cristiani, islamici, Edizioni di Storia e Letteratura, 2015

AREA E – SCIENZE GIURIDICHE, ECONOMICHE E SOCIALI

  • Paolo Savona, Dalla fine del laissez-faire alla fine della liberal-democrazia, Rubbettino, 2016
  • Giovanni Berti de Marinis, Disciplina del mercato e tutela dell’utente nei servizi pubblici, Edizioni Scientifiche Italiane, 2015
  • Maurizio Di Masi, Il fine vita, Ediesse, 2015
  • Annalisa Magone e Tatiana Mazali (a cura), Industria 4.0. Uomini e macchine nella fabbrica digitale, Guerini e Associati, 2016
  • Filippo Corigliano, La cultura della cittadinanza. Itinerario europeo e contesto globale, Mimesis, 2016
  • Lidianna Degrassi, Lingue e linguaggi. Diritti e libertà culturali, Giuffrè Editore, 2016
  • Fiorenzo Galli, Milano e le sue rotte obbligate. Le acque che ci tocca navigare. Appunti per una cittadinanza sostenibile, Guerini e Associati, 2016
  • Domenico Melidoro, Multiculturalismo. Una piccola introduzione, LUISS University Press, 2015
  • Luca Mencacci, The Best Man. Le campagne elettorali viste da Hollywood, Rubbettino, 2016
  • Carmelo Danisi, Tutela dei diritti umani, non discriminazione e orientamento sessuale, Editoriale Scientifica, 2015