Per blandire il rancore

20/11/1989 – 20/11/2014
Giornata internazionale dei diritti dell’infanzia

PER BLANDIRE IL RANCORE
al minore abusato

Se oggi non puoi essere
Il bambino che desideri,
se nella tua anima è stato
spento il sentiero di luce,
non disperare, ricerca ostinato
l’immagine del tuo corpo-pulcino,
il suono dei vagiti mai smarriti
nel silenzio del cuore.

L’innocenza si riaffaccerà,
ti verrà dietro, tra i pigolìi
della speranza, nel ritrovato
candore dell’iride.
Altro non posso dire, altro non aspettare,
oggi anche il cielo è malato.

Nel rancore che ti si affianca
e con vergogna sale tra le maglie strappate
del mondo, alza la testa, e, luna su luna,
accoda il passo all’eco incerta
di una campana solitaria,
alla molle, disarmante stanchezza
del tuo ultimo aquilone.

Iole Chessa Olivares