Anche le passeggiate letterarie nel programma del circolo dei lettori di Trieste

triesteEcco il programma dei gruppi di lettura 2014- 2015 del Circolo dei lettori Trieste che verrà presentato il prossimo 4 ottobre alle ore 18 alla Libreria Caffè San Marco.

1)  LEGGERE IL CINEMA  con UMBERTO BOSAZZI  / giovedì 16, venerdì 24, venerdì  31 ottobre  h.18  (tre incontri).

Fra tradimenti ed innamoramenti: la strada che un testo narrativo percorre per arrivare al grande e al piccolo schermo. Ad esempio, dal libro “ Il Potere assoluto” di David Baldacci al film “Potere assoluto “ di Clint Eastwood: cosa resta del romanzo nel film e qual è il lavoro che fa uno sceneggiatore per trasformare l’ idea narrativa in dialoghi ed immagini. Ed ancora… attori eccezionali danno vita a personaggi indimenticabili dei libri: Maigret e Gino Cervi, Nero Woolf e Tino Buazzelli.

2) RACCONTI DI VENTO E DI MARE  con PIETRO SPIRITO / giovedì  6, mercoledì  26 novembre h. 18  (due incontri).

Da Moby Dick di Melville alle avventure negli oceani di Jack London e Joseph Conrad, la letteratura moderna ha sempre trovato ispirazione nelle vaste distese marine. Ma qual è stata l’evoluzione nel tempo del racconto di mare? E perché in Italia, paese circondato dal mare, i grandi scrittori che hanno dedicato la loro opera al mare si contano sulle dita di una mano? Tra letture e riflessioni critiche, un viaggio nella narrativa di mare, tra romanzo e reportage.

3)  RACCONTARE LA CITTA’ con FEDERICA MANZON / giovedì 20, venerdì 28 novembre h.18  (due incontri).

Le città determinano le nostre identità, orientano i nostri desideri e i nostri destini, costruiscono le nostre storie. In fondo forse non siamo altro che il prodotto di una geografia, spesso mobile e molteplice, sempre personalissima. Come si racconta la città nel tempo dello sradicamento globalizzato?
Suketu Mehta, Maximum City - Cole Teju, Città aperta – Lawrence Osborne,  Bangkok - Orhan Pamuk, Istanbul - John Lanchester, Capitale, Pepys Road. 

4) LEGGERE HEMINGWAY   con MASSIMO NOVARIN / giovedì  8 e 15 gennaio,  venerdì 23 gennaio h 18 ( tre incontri)

Hemingway inventore di trame, ispiratore di sceneggiatori e sceneggiatore lui stesso: l’unico scrittore del 20° secolo del quale tutti i più importanti romanzi (e non solo) sono stati trasformati in film di successo, Addio alle armi, Fiesta, Per chi suona la campana, Il vecchio e il mare… Si  parlerà di romanzi, di film, si commenteranno le trame, si parlerà di produzioni, di registi, di attori di Hollywood e di come lo stesso Hemingway vivesse quel connubio tra pagine e pellicole.

5)  IL MONDO DI VIRGINIA WOOLF  con RENZO CRIVELLI / giovedì 5 e 12  febbraio -  h.18   (due incontri).

Alcuni libri segnano in maniera profonda il nostro immaginario e sono così significativi da restare  imprigionati nella nostra memoria. Dai romanzi “ Gita al faro” e  “ Mrs. Dalloway “, un’introduzione alla lettura di Virginia Woolf. Per capire meglio i tre piani di ricezione della sua narrazione: reale, pensato, inconscio, comparando scrittura e pittura come tecniche immaginifiche nei primi anni del ‘900.

6) STORIE CUCITE IN UN ABITO  con LISA CORVA / venerdi  20 febbraio, giovedi 5 marzo  h.18  (due incontri).

Primo incontro: la vita segreta degli abiti e il guardaroba sentimentale ovvero tutte le storie cucite dentro un abito, una borsa, un foulard….

Secondo incontro: Piccole donne reloaded – crescere insieme…ma un’amica è davvero per sempre? I libri che parlano di amicizie tra donne, dei corpo a corpo con un’amica, di amicizie che ci infastidiscono, ci irritano di cui però non riusciamo a farne a meno…

7) GLI SCRITTORI TRIESTINI E L’EDUCAZIONE MUSICALE NELLA TRIESTE   ASBURGICA 

    con STEFANO CRISE  /  giovedi 12 e venerdi 20 marzo  h.18  (due incontri)

Ascolti musicali, epistolari e citazioni letterarie sono la base da cui verrà ricostruito  il particolare milieu  di quella Trieste così imbevuta di cultura. I due incontri verteranno su Svevo, Elio Schmitz, Carlo Stuparich, Scipio Slataper. Elody Oblath e gli altri scrittori triestini e i loro rapporti con lo studio e la pratica della musica.

8) TACCUINO DI VIAGGIO,  RITRATTI DI POETI   con PAOLO CERVI KERVISCER / giovedì 9, 16 e  23 aprile h.18  (tre incontri).

“Taccuino di viaggio” è un itinerario, un percorso intellettuale e umano fatto  di incontri  con  i maggiori poeti italiani. Prima di essere  un viaggio reale è il racconto di  personalità  straordinarie attraverso acquerelli e versi. Linguaggi artistici e poetici si fondono  nelle descrizioni di poeti come Attilio Bertolucci, Amelia Rosselli, Octavio Prenz e molti altri.

9)  PASSEGGIATE LETTERARIE  con LUCA BELLOCCHI / lunedì 11 e  26  maggio h.17  (due incontri, gli appuntamenti verranno definiti in seguito).

Primo incontro: un viaggio storico e artistico nei cimiteri delle comunità ortodosse presenti a Trieste attraverso le origini degli insediamenti. Sarà data particolare attenzione agli sviluppi sculturei  tra ‘800 e ‘900 e alla storia delle famiglie più importanti che hanno partecipato allo sviluppo economico del porto degli Asburgo.

Secondo incontro: alla scoperta delle chiese di san Nicolò dei Greci e il tempio serbo di san Spiridione: le comunità ortodosse triestine a confronto sull’ onda delle letture di Joyce,Saba e Morris.

Tags: