1° Premio Nazionale L’Italia delle tipicità (2013)

Le opere premiate

Con il libro “ Street Food all’italiana. Il cibo di strada da leccarsi le dita” edito da Giunti, Clara Vada Padovani e Gigi Padovani, giornalisti e critici gastronomici con oltre venti titoli all’attivo, hanno vinto il Primo Premio Nazionale L’Italia delle Tipicità – Enogastronomia e Cultura, bandito dall’Associazione Italiana del Libro in collaborazione con Res Tipica, l’associazione costituita dall’ANCI (Associazione Nazionale dei Comuni Italiani) e dalle Associazioni Nazionali delle Città di Identità per la promozione e la valorizzazione del patrimonio enogastronomico, ambientale, culturale e turistico dei Comuni italiani.

Al secondo e al terzo posto si sono classificati rispettivamente Paolo Aldo Rossi Ida Li Vigni con il libro Non di solo pane… piuttosto di gola. Scienze dell’alimentazione e arte culinaria dall’età tardo-classica a quella medievale, Aracne editrice, e Giuseppe Rotolo con “Napoli e la pizza. La storia comincia da qui”, Input Edizioni.

La giuria del Premio ha voluto assegnare un particolare riconoscimento, per il suo elevato valore scientifico e culturale, al libro curato da Vincenzo Signorelli e Claudia Giordano, “Antica cucina del Val di Noto”, realizzato grazie alla collaborazione tra la Città di Noto e l’Officina di Studi Medievali. Hanno ricevuto il premio il sindaco di Noto, Corrado Bonfanti e il presidente dell’Officina di Studi medievali, Alessandro Musco. Il libro è frutto di un progetto di recupero della cultura e delle tradizioni gastronomiche del Vallo e della Città di Noto, a partire da un manoscritto ricettario conservato nel Museo Civico della città, riproposto adesso in un libro che vede la luce grazie alla collaborazione tra l’Amministrazione comunale e l’Officina di Studi Medievali, che ha provveduto all’edizione.

Premio Speciale all’originalità

Giovanna Baldini (a cura), Ricette al fresco. Gli 85 modi per cucinare nel carcere di Pisa, Edizioni ETS 2012

Premio Speciale Editori

Cinquesensi Editore per la collana delle Guide GourmArt (dedicate al Piemonte, alla valle d’Aosta, alle terre dell’Olio e del Vino) diretta da Leonardo Castelucci

Premio Speciale Editori per la promozione delle culture enogastronomiche

Cuec, per il libro: Gianni Stocchino (a cura), Il gusto della letteratura in Sardegna. I cibi, gli usi e i luoghi del mangiare raccontati nei libri, MieleAmaro n, 4, Cuec, 2011. Una guida gastroletteraria per lettori curiosi e buongustai. Un’antologia articolata in centinaia di citazioni su cibi, usi e circostanze riferite al mangiare in Sardegna. Dal pane carasau del Giorno del giudizio, agli spaghetti alle arselle di Ruggero Gunale, dal capretto arrosto di Lawrence, alla panada alle anguille come la fanno a Baraule. E la minestra di formaggio fresco e finocchio selvatico di Angelo Uras, la zuppa di pesce dei pescatori algheresi, il formaggio al profumo d’aspridda o su casu marzu, “quello coi vermi proprio” e i dolci buonissimi e bellissimi, “perché non si mangia solo con la bocca”.

Premio Speciale Editori per la promozione delle culture enogastronomiche

Il lavoro editoriale, per il libro: Ugo Bellesi, Ettore Franca, Tommaso Lucchetti, Storia dell’alimentazione della cultura gastronomica e dell’arte conviviale nelle Marche, Il lavoro editoriale, 2009. La prima ricostruzione storica completa della civiltà enogastronomica e conviviale delle marche, che ricostruisce la sua tradizione popolare e contadina, quella aristrocratica e borghese, quella scritta e quella orale nei loro reciproci scambi.

Premio Speciale Riviste di cultura enogastronomica

Sapori d’Italia

La rivista, a periodicità bimestrale, si occupa di turismo del prodotto enogastronomico e promuove il patrimonio enogastronomico, culturale e turistico dei territori italiani ed è diretta da Guido Stecchi

I Premi attribuiti alle Città di identità per la promozione dei prodotti tipici

Nell’ambito della manifestazione sono stati anche attribuiti due premi speciali per la promozione dei prodotti tipici a:

Associazione Nazionale Città delle Ciliegie

L’associazione nasce nel 2003, dalla volontà di valorizzare la cerasicoltura italiana intesa non solo come uno dei comparti dell’economia agricola, ma anche come catalizzatore di turismo artistico, culturale ed enogastronomico e fattore di coesione sociale delle comunità locali. L’Associazione è quindi impegnata a sviluppare, promuovere ed incentivare la coltivazione della ciliegia e ad operare per la tutela e la conoscenza delle risorse ambientali, paesaggistiche, artistiche e storiche dei territori a particolare vocazione cerasicola. I Comuni italiani associati sono 61

L’Associazione Città delle Ciliegie ha partecipato al Premio con il libro “L’Italia delle Ciliegie un Territorio … tira l’altro” che presenta i vari territori cerasicoli nazionali specificando, comune per comune, le caratteristiche tipiche di qualità che contraddistinguono il luogo e lo rendono unico ed inimitabile. Il libro è stato distribuito in 120.000 copie ai comuni che aderiscono all’Associazione, alle Agenzie Provinciali del Turismo, agli Alberghi, Ristoranti, Agriturismi, Bed & Breakfast dei territori associati.

Presidente dell’Associazione Nazionale Città delle Ciliegie è Ferdinando Albano

Associazione Nazionale Città della Chianina

L’associazione, nata nel 2005, raccoglie 31 comuni in prevalenza toscani, ma anche umbri e laziali, intenzionati a promuovere l’Indicazione Geografica Protetta Vitellone Bianco dell’Appennino Centrale collegando le produzioni di qualità legate al territorio di origine ai circuiti del turismo enogastronomico italiano. Tra le priorità dell’Associazione la divulgazione di una corretta conoscenza alimentare all’interno delle scuole e con accordi con le istituzioni, una grande attenzione al consumatore attraverso eventi rivolti al pubblico e con il mondo della ristorazione, la valorizzazione e riscoperta dei territori storici degli allevamenti di Chianina con il recupero delle tradizioni e del folclore locale. Presidente dell’Associazione è Paolo Malacarne.

L’Associazione ha partecipato al Premio con alcuni libri sulla Chianina, tra cui “Le strade della Chianina”, con ricette e diverse indicazioni gastronomiche e culturali dei territori associati e “Sua Maestà la Chianina” sulle aziende, gli allevatori e i più importanti eventi che riguardano gli allevamenti Chianini.

Presidente dell’Associazione Nazionale Città della Chianina è Paolo Malacarne.

 

Tutte le opere presentate

(001) Lia Giancristofaro, Tomato Day. Il rituale della conserva di pomodoro, Franco Angeli, 2012

(002) Maya, Come mangiare con (meno di) 5 euro al giorno e tornare alla natura, Golena, 2013

(003) Fausto Borella, Terred’Olio 2013, In viaggio tra oltre 100 produttori selezionati dal maestrod’Olio per conoscere altrettante identità culturali del Bel Paese, Cinquesensi, 2013

(004) Teresa Scacchi, Gianfranco Podestà, Viaggio in Piemonte. Una guida GourmArt che si legge come un libro, Cinquesensi, 2012

(005) Alessia Zacchei, Viaggio in Valle d’Aosta. Una guida GourmArt che si legge come un libro, Cinquesensi, 2011

(006) SapereSapori, Un’Itàlia, 150 anni, 150 piatti, 150 vini, 150 territori. L’Italia unita attraverso la sua cultura gastronomica, Ci.Vin, 2011

(007) Ferdinando Scianna, Ti mangio con gli occhi, Contrasto, 2013

(008) Alessandra Calzecchi-Onesti, Il manuale del borghigiano. Piatti, percorsi e parole per scoprire i borghi italianiMursia, 2010

(009) Roberto Codazzi, Libiamo ne’ lieti calici. L’alfabeto della cucina verdiana, 2013

(010) Sergio Redaelli, Guido Montaldo, Storia d’Italia in 40 Cantine. Poeti, santi e navigatori nel Paese del Vino, Macchione Editore 2010

(011) Paolo Aldo Rossi, Ida Li Vigni, Non di solo pane… piuttosto di gola. Scienze dell’alimentazione e arte culinaria dall’età tardo-classica a quella medievale, Aracne editrice, 2013

(012) Silvio Marengo, Il bue Biund e altri animali di Langa, Araba Fenice, 2012

(013) Gruppo Pasticcieri Artigiani dell’Associazione Provinciale Pubblici Esercizi, I dolci segreti dei pasticcieri padovani – vol. I e II, 2011-2012

(014) Maria Clara Zuin, Piante alimurgiche del Veneto. Riconoscerle, coltivarle e gustarle, Veneto Agricoltura Azienda Regionale per i Settori Agricolo, Forestale e Agroalimentare, 2010

(015) Ornella Fiorentini, La Principessa Virginia, Nike Edizioni

(016) Alice Lupi, Oltre la qualità del vino: l’eccellenza enoica italiana. Uno studio sul rapporto tra vino, territorio e comunicazione, tesi di laurea in Scienze e Tecnologie della Comunicazione, 2010/2011.

(017) Alice Lupi (a cura), Garganega. Un’operazione culturale,  lapiazzaditalia.it, 2012

(018) Città di Mortara, Sicuramente insaporito, Loquendo editrice, 2013

(019) Sante Laviola, Breve cronaca di un viaggio in Sicilia: il frappato di Calì in due versioni, vinoalvino.org, 2013

(020) Fabrizia Cusani, Giampaolo Sodano, Fuga dalla città. Come condire un convivio con l’olio e vivere felici, L.T. Editore, 2013

(021) Passioninsieme, La biònda ad Santarcanzăl ad Rumagna, 2011

(022) Ugo Bellesi, Ettore Franca, Tommaso Lucchetti, Storia dell’alimentazione della cultura gastronomica e dell’arte conviviale nelle Marche, il lavoro editoriale, 2009

(023) Il Cuoco Letterato, Stoccafisso & Baccalà nella tradizione gastronomica italiana, Yorick Editore, 2013

(024) Daniela Delli Noci, Leggere a tavola è maleducazione. Viaggio tra cucina e letteratura, Iacobelli editore, 2012

(025) Federico Campolattano, Il gusto dell’immaginazione, Youcanprint, 2013

(026) Romano Pazzagli, Dalla terra alla tavola. Il patrimonio agroalimentare del Molise tra storia e turismo, in Ilaria Zilli (a cura), Atlante delle emergenze culturali del Molise. Risultati, riflessioni ed implicazioni di un primo censimento, Palladino Editore, 2010

(027) Sara Goretti, Le ricette della Nonna Marcella. Espressione di tipicità e tradizione, Edizioni Far Chicken, 2012

(028) Enrico Volpe, Egano Lambertini, La cucina napoletana. A tavola con le ricette e la storia di una città, Cuzzolin, 2010

(029) Giuseppina Gambino, Un viaggio nella terra del sole e del fuoco, Lombardo Edizioni, 2013

(030) Mariano Iaccarino (a cura), Con la dieta mediterranea. Cattive abitudini e buoni auspici, Think Thanks edizioni, 2012

(031) Cosimo Marcello Corciulo, La scommessa del mistero, Editrice GDS

(032) Enos Costantini (a cura), Tocai e Friuliano. Un racconto di civiltà del vino, Forum Editrice Universitaria Udinese, 2013

(033) Luigi Alberto Bruzzone, Ricette senza pensieri (o pensieri senza ricette?), Le Brumaie Editore. 2005

(034) Anita Laporta, Articoli di turismo enogastronomico (l’autrice firma anche con lo pseudonimo di Alessandra Cortesi)

(035) Donato Ciociola, Francesco Festuccia, Mozzarella? Ti cucino io, Sovera Edizioni, 2012

(036) Giuliana Giannetti, La mia cucina kasher. Assaggiando qua è là, Sovera Edizioni. 2011

(037) Sapori d’Italia. La rivista dei prodotti autentici e tradizionali, rivista bimestrale, 2013

(038) Franco Soldaini, I sapori della mia vita, NodoLibri, 2011

(039) Augusta Corbellini (a cura), Lavéc’. Pentole in pietra ollare di Valtellina e Valchiavenna, NodoLibri, 2009

(040) Paola Caretti, Ivano Pollini, Antiche Ricette Ossolane, 2010

(041) I.S.I.S. “Bonaldo Stringher” di Udine, La laguna di Marano. El palùo del bisato. Edizioni della Laguna, 2012

(042) Giovanna Baldini (a cura), Ricette al fresco. Gli 85 modi per cucinare nel carcere di Pisa, Edizioni ETS, 2012

(043) Federica Bertolini Vettori, La cucina di nanne Chica. Cento ricette di mare, a cura di Rosanna Betti, Edizioni ETS, 2012

(044) Silvia Lenzini e Gabriella Minelli (a cura). La ruola e il tameso. Ricette senza tempo di un’antica famiglia bolognese, Edizioni ETS, 2010

(045) Lorena Isabellon (a cura), Les femmes à vin. Il lato inedito della Valle d’Aosta vitivinicola, Regione Valle d’Aosta, 2013

(046) Lorena Isabellon e Cesare Marguerettaz (a cura), D’abord le ton… à condition de ne pas brailler, Regione Autonoma Valle d’Aosta, 2012

(047) Gian Marco Pedroni, Tortellino, grazia e ricchezza, Edizioni Pendragon, 2013

(048) Aa. Vv., Il gusto della letteratura in Sardegna. I cibi, gli usi e i luoghi del mangiare raccontati nei libri, MieleAmaro, Cuec, 2011

(049) Rita Boini, Torgiano in tavola. Ricette e riti di un territorio, Edizioni dell’Anthurium, 2011

(050) Luca Bonacini, Confraternita del Gnocco d’Oro. Modenesi da non perdere, Edizioni Artestampa

(051) Massimo Angelini, Minima Ruralia. Semi, piante e mondo contadino, Pentàgora, 2013

(052) Max Mariola, Lo chef in tasca. Ricette per l’estate, Gambero Rosso – Editori Laterza, 2013

(053) Marino Marini, Le cucine di Parma. Storia e ricette, Orme Editore, 2012

(054) Graziano Pozzetto, Le cucine di Romagna. Storia e ricette, Orme Editore, 2013

(055) Giacomo Pilati, Alba Allotta, La cucina trapanese e delle isole. Storia e ricette, Orme Editore, 2013

(056) Salvatore Marchese, Benedetta patata. Storie, folclore, ricette, Orme Editore, 2013

(057) Anna Tina Mirra, Intervista a Marco Sed: “Cucina kosher? Un servizio di natura sociale”, Giroma, 2013

(058) Roberto Ferretti, I racconti del piatto. Viaggio nella cucina contadina del Fermano, Zefirobooks, 2010

(059) Savor. Ricordi, ricette e filmati per tramandare la cultura delle rezdore modenesi, Edizioni Artestampa, 2010

(060) Luigi Mariani e Massimo Pirovano, Il cibo e gli uomini. L’alimentazione nelle collezioni etnografiche lombarde, Rete Musei e Beni Etnografici Lombardi, 2012

(061) Stefania De Carli, La festa della signora Polenta, Curcu & Genovese, 2009

(062) Maria Natalia Iiriti, Lo Slow Food è mediterraneo, in Calabria sconosciuta, n. 109, 2006

(063) Giancarlo Galasso, Mediterraneo. Un mare di sensi, Massa Editore, 2004

(064) Francesca Bellafronte, Bianca e Petra. Storia d’amore e d’amicizia, Editrice Rotas, 2013

(065) Gabriele Eschenazi, Ruggero Montingelli, Il Pannerone del Lodigiano e Il Testarolo di Pontremoli, presidi di Slow Food (video), 2013

(066) www.oliovinopeperoncino.it - www.egnews.it

(067) Pier Paolo Zani, Le mani nella zolla, Pazzini Editore, 2012

(068) Le strade della Chianina. Piatti della qualità, Associazione Nazionale Città della Chianina

(069) Aa. Vv. I giorni della merla. Inverno 2012, Sergio Conti Editore, 2012

(070) Sua Maestà la Chianina, Sergio Conti Editore, 2011

(071) V. Gerbi, A. Caudana, M. Hock, L. Rolle, Freisa… da Cenerentola a principessa, in L’Assaggiatore, 2011

(072) Provincia di Vibo Valentia, Vibo Valentia. Storia, cultura, tradizioni

(073) Emilana Lucchesi, La cucina di Lucchesia e Versilia, Franco Muzzio Editore, 2010

(074) Maria Giuseppina Truini Palomba, La cucina sabina, Franco Muzzio Editore, 2010

(075) Marcella Croce, Guida ai sapori perduti. Storie e segreti del cibo siciliano con quaranta antiche ricette, Kalòs, 2012

(076) Pierluigi Ceolin, Il cibo delle feste, Marcianum Press, 2011

(077) Vincenzo Di Michele, Mussolini finto prigioniero al Gran Sasso, Curiosando Editore, 2011

(078) Paolo Petroni, Il grande libro della vera Cucina Toscana, Giunti, 2008-2013

(079) Clara Vada Padovani, Gigi Padovani, Street Food all’italianaIl cibo di strada da leccarsi le dita, Giunti, 2013

(080) Aa. Vv. Piscispada. Sulla cultura del pescespada nello Stretto di Messina, Pungitopo, 2013

(081) Aa. Vv. Piscistoccu. Sulla cultura del pescestocco a Messina, Pungitopo, 2011

(082) Gianfilippo Centanni & Rolando Ramoscelli, Urbino a tavola, Confcommercio Pesaro e Urbino, 2012

(083) Soprintendenza Archivistica per l’Abruzzo, Le gocciole d’Abruzzo. Aurea storia di una distilleria, Casa Editrice Tinari, 2011

(084) Gianni Di Santo, A tavola con Dio, Editrice Ave, 2007

(085) Ornella D’Alessio, Sergio Rossi, Pane toscano, Moroni editore

(086) Katia Laura Sidali, K. L., Spiller, A. & Schulze (a cura), Food, Agri-Culture & Tourism, Springer, 2011

(087) Katia Laura Sidalia, Elisabeth Kastenholz, Rossella Bianchi, Food tourism, niche markets and products in rural tourism: combining the intimacy model and the experience economy as a rural development strategy, in Journal of Sustainable Tourism, 2013

(088) Errico Cuozzo (a cura), Studi in onore di Guglielmo de’ Giovanni-Centelles, Società Italiana di Scienze Ausiliarie della Storia, 2010

(089) Pierpaolo Lala (a cura), 50 sfumature di fritto. Piccolo manuale untologico, Lupo Editore, 2012

(090) Pierpaolo Lala (a cura), Una frisella sul mare. Canzoni, ricordi e ricette da spiaggia, Lupo Editore, 2013

(091) Erica Croce e Giovanni Perri (a cura), All’origine dei sapori. Cuneo, viaggio tra i prodotti agroalimentari della provincia, Slow Food Editore, 2012

(092) Vincenzo Signorelli e Claudia Giordano (a cura), Antica cucina del Val di Noto, Officina di Studi Medievali, 2013

(093) Maria Teresa Olivieri, La cucina abruzzese dei trabocchi. Storia e ricette, Edizioni Orme Tarka, 2013

(094) Storie di Mani e di Vino, fotografie di Khanh Nguyen, Masso delle Fate Edizioni, 2010

(095) Giuseppe Rotolo, Napoli e la pizza. La storia comincia da qui, Input Edizioni

(096) Katia Trinca Colonel (a cura), Pane, amore e misultitt. Ricette della cucina comasca dalla tradizione alla modernità, Editoriale S.r.l., 2011

(097) Domenico Russo, Lessico della Cultura Alimentare Abruzzese, Aracne editrice, 2010

(098) Manrico Murzi (a cura), Il Maiale InCartato, Grandi & Grandi Editori

(099) Carlo Conticchio, L’Italia delle ciliegie. Un territorio… tira l’altro, Associazione Nazionale Città delle Ciliegie, 2012