“Vietato ai maggiori di 12 anni”. Una rassegna della Biblioteca di Fidenza dedicata ai libri per i più giovani

giraffa-298x300

Da sei anni l’Assessorato alla Cultura e la Biblioteca Civica “Michele Leoni” di Fidenza, in provincia di Parma, organizzano la Rassegna per bambini “Vietato ai maggiori di 12 anni”. Lo scopo dell’iniziativa è quello di avvicinare i giovani spettatori al mondo delle arti di scena in un’esperienza carica dell’energia che nasce dal divertimento e dall’ascolto.

“Un libro a teatro” è il titolo della stagione teatrale per bambini che nell’ultima edizione ha avuto per tema proprio il libro e in particolare tutte le storie più amate dai bambini. Sono state rappresentate “La luna e il topolino”, storia di amicizia e affetto per i più piccini, “Favole con la coda”, dove le sagome in legno di animali ci hanno riportato al mondo delle favole più antiche, fino a “Giulio Coniglio” di Nicoletta Costa alle prese con il Natale e “Il piccolo re dei Fiori” tratto dal libro, ormai un classico, di Kveta Pakovska. Il programma si è concluso tra musica, colori e poesia con la rappresentazione di “I Bestiolini” tratto dal libro di Gek Tessaro.

“Le voci dei libri” è la sezione creata in occasione di quest’ultima edizione pensato per le classi 5ª elementare e 1ª media. La compagnia Teatro dell’Orsa ha portato avanti questo ciclo di inviti alla lettura scegliendo sapientemente autori e titoli, proposti ai ragazzi nell’atmosfera del palcoscenico, con accompagnamento musicale e la sapiente interpretazione da parte degli attori dei passi più accattivanti dei testi scelti. “Partendo dai libri, luogo di memoria e immaginazione – alcune parole lette tornano e irradiano stupore e meraviglia, ci fanno vacillare sulla soglia di mondi sconosciuti – si inizia un viaggio nel tempo intorno al piacere di leggere, accompagnati dal lettore bambino che siamo stati, dalla piccola Matilde di Roald Dahl che tutto lo scibile vorrebbe divorare, dagli scalpitanti adolescenti di Pennac alle prese con i classici, dalle voci di scrittori e scrittrici incontrati e riletti…”

Il Verde Racconta è la rassegna estiva che anticipa e prepara a “Vietato ai maggiori di 12 anni”. Il cartellone di eventi porta avanti il progetto della stagione invernale ma lo cala nel contesto della natura e in un discorso di valorizzazione dei parchi cittadini. Pensato quindi nell’ottica di vivere gli spazi verdi, il calendario ha proposto diversi laboratori di attività manuale e dallo stampo “ecologico”: la costruzione di case per uccelli, il laboratorio di manipolazione e la costruzione di mobil in legno. Compaiono inoltre due narrazioni teatralizzate a tema, messe in scena all’ombra degli ippocastani, in cui “I cigni selvatici” di Andersen e i personaggi dei fratelli Grimm hanno popolato i prati e la fantasia dei bambini-spettatori.

Tags: