Iscriviti all’Associazione Italiana del Libro !

Tutti sono invitati a far parte dell’Associazione Italiana del Libro e a partecipare alle attività programmate. Possono far parte dell’Associazione:

  • le persone fisiche (persone singole)
  • le persone giuridiche (società, ditte, cooperative, associazioni, fondazioni, enti pubblici e privati, ecc.). Nel caso delle persone giuridiche bisogna indicare all’atto dell’iscrizione anche il nome del legale rappresentante o di una persona da lui delegata.

La quota associativa annuale per tutti coloro che aderiscono all’Associazione o rinnovano la loro iscrizione nel 2016 è di euro 17,00. La quota ha validità di un anno a partire dalla data in cui il versamento è stato effettuato.

LA QUOTA DI ISCRIZIONE COMPRENDE:

  • il diritto di partecipare a tutte le attività organizzate dall’Associazione,
  • l’accesso al portale dell’Associazione per diffondere le proprie attività (www.associazioneitalianadellibro.it),
  • la partecipazione gratuita a tutti i concorsi e premi letterari banditi dall’Associazione,
  • sconti e agevolazioni su tutti i servizi e prestazioni erogate dall’Associazione a titolo non gratuito,
  • abbonamento a prezzo ridotto alla rivista “Scienze e Ricerche

LE DUE COSE DA FARE PER ADERIRE ALL’ASSOCIAZIONE ITALIANA DEL LIBRO:

1) Versare la quota associativa (la quota ha validità di un anno a partire dalla data in cui il versamento è stato effettuato).

Il versamento può essere effettuato in questi modi:

  • utilizzando il servizio PayPal accessibile dal sito www.associazioneitalianadellibro.it
  • versamento sul conto corrente postale n 1012061907 intestato all’Associazione Italiana del Libro, Via Giuseppe Rosso 1/a, 00136 Roma
  • bonifico sullo stesso conto dell’Associazione Italiana del Libro, IBAN: IT39I0760103200001012061907

Nella causale è sufficiente scrivere: “quota associativa”.

L’Associazione confermerà l’iscrizione ad avvenuto pagamento, tramite email.

2) comunicare via email i propri dati ( info@associazioneitalianadellibro.com )

Le persone fisiche devono fornire:

  • codice fiscale

Nel caso delle persone giuridiche servono questi dati:

  • denominazione e/o ragione sociale dell’ente
  • indirizzo
  • codice fiscale o partita iva
  • nome, cognome e email di un referente

 

PARTECIPAZIONE AI PREMI E AI CONCORSI BANDITI DALL’ASSOCIAZIONE

La partecipazione ai premi e ai concorsi banditi dall’Associazione Italiana del Libro è completamente gratuita per gli iscritti all’Associazione che possono presentare un’opera a ciascun concorso senza versare alcun contributo.

Chi non è iscritto all’Associazione può partecipare ai premi e ai concorsi versando, se previsto, il contributo fissato per ciascun premio. Il versamento può essere effettuato in questi modi:

  • utilizzando il servizio PayPal accessibile dal sito www.associazioneitalianadellibro.it
  • versamento sul conto corrente postale n 1012061907 intestato all’Associazione Italiana del Libro, Via Giuseppe Rosso 1/a, 00136 Roma
  • bonifico sullo stesso conto dell’Associazione Italiana del Libro, IBAN: IT39I 07601 03200 00 1012061907

Nella causale è sufficiente scrivere il titolo del premio o del concorso al quale il contributo si riferisce.

————————————————

Dall’art. 5 dello Statuto dell’Associazione Italiana del Libro

5.1 – Possono far parte dell’Associazione tutti coloro i quali, condividendo le finalità del presente Statuto, intendono partecipare alle attività organizzate dall’Associazione per il raggiungimento dei suoi obiettivi sociali.
Oltre alle persone fisiche possono far parte dell’Associazione anche le persone giuridiche, pubbliche o private, e le associazioni non riconosciute, rappresentate nell’Associazione dal rispettivo legale rappresentante o da persona da lui delegata.

5.2 - Si aderisce all’Associazione fornendo nome e cognome, email e codice fiscale e versando, se prevista, la quota annuale di associazione. Nel caso delle persone giuridiche e delle associazioni non riconosciute vanno forniti denominazione e indirizzo dell’ente che aderisce e nome e cognome, e-mail e codice fiscale del legale rappresentante o della persona da lui delegata.

5.3 - La quota annuale di adesione all’Associazione ha validità di un anno a partire dalla data in cui il versamento è stato effettuato ed è, al pari dei contributivi associativi, intrasmissibile, ad eccezione dei trasferimenti a causa di morte, e non rivalutabile.
Le quote di adesione all’Associazione non sono rimborsabili se non nel caso previsto al punto 5.4.

5.4 – Sull’iscrizione all’Associazione si pronuncia, a maggioranza dei suoi membri, il Consiglio Direttivo. L’eventuale diniego, comunicato all’interessato, non deve essere necessariamente motivato e la quota versata viene restituita all’avente diritto.

5.5 – L’adesione all’Associazione comporta l’accettazione delle norme fissate dallo Statuto e dalle deliberazioni degli organi sociali. Ciascun socio è tenuto ad osservarle.

5.6 – I soci hanno diritto di usufruire dei servizi offerti dall’Associazione e di partecipare a tutte le sue attività. Tutti i soci maggiorenni godono, dal momento dell’adesione, del diritto di partecipazione e di voto nelle assemblee sociali nonché dell’elettorato attivo e passivo. Non può essere posta alcuna limitazione temporale alla partecipazione dei soci alla vita associativa.

5.7 – Il Consiglio Direttivo può deliberare, a maggioranza, l’esclusione dei soci dall’Associazione per i seguenti motivi:

a) quando non ottemperino alle disposizioni del presente Statuto o alle deliberazioni prese dagli organi sociali;

b) quando, in qualunque modo, arrechino danni morali o materiali all’Associazione;

c) quando si rendano morosi del pagamento delle quote sociali senza giustificato motivo. In tal caso i soci decaduti potranno, dietro domanda, essere riammessi, pagando una nuova quota di iscrizione.